Dieta tipo per portatori di protesi fissa

Dieta tipo per portatori di protesi fissa

Fresh fruits and vegetables surrounded by a heart shaped measuring tape on white background

Per una corretta gestione di una cura che prevede l’inserimento di una protesi fissa è utilissimo anche fare capo ad una alimentazione bilanciata e sana che favorisca, sotto molteplici aspetti, il processo di adattamento. Perciò, abbiamo previsto di inserirere una guida ad una dieta che, in caso di implantologia di una protesi fissa, sia idonea a favorire un salubre e piacevole processo di integrazione…

LA DIETA:

PRIMO GIORNO
COLAZIONE Caffè, tè, latte, succhi di frutta
PRANZO Brodo di carne o verdura, gelato
CENA Brodo, gelatina, frullati di frutta

fruttaSECONDO E TERZO GIORNO
COLAZIONE Caffè, tè, latte, succhi di frutta, yogurt, crema di riso
PRANZO Passato di verdure, semolino, omogeneizzati di carne, purea di patate, mele o pere ben cotte
CENA Crema di verdure o brodo con minestrina piccola e ben cotta, minestrina col pomodoro, omogeneizzati di carne, verdura cotta

QUARTO QUINTO E SESTO GIORNO
COLAZIONE Caffè, tè, latte con biscotti inzuppati
PRANZO Pastina col pomodoro, carne macinata, pesce bollito e spinato, verdure bollite, banane, pesce, mele, pere, albicocche a pezzetti, pan carré
CENA Carne macinata col sugo, patate, carote, asparagi, fagiolini bolliti, spinaci tritati, frutta a pezzi

SETTIMO OTTAVO NONO DECIMO GIORNO
COLAZIONE Caffè, tè, latte con biscotti o cereali, yogurt, succhi di frutta o frullati
PRANZO Pasta condita, carne tenera a piccoli pezzi, lattuga, pomodori, frutta
CENA Bistecca a piccoli pezzi, uova fritte o sode, verdura tenera o cotta, pane tenero

NOTA BENE: Naturalmente gli alimenti elencati possono essere sostituiti da altri che richiedano un impegno masticatorio equivalente.

È giusto condividere...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn