Endodonzia

Il recupero di denti che hanno perso la loro vitalità per motivi diversi come carie, traumi o riduzione eccessiva da protesi avviene con il trattamento endodontico…

L’Endodonzia è la cura della polpa dentale e dei tessuti intorno alle radici. Viene praticata quando non sia possibile recuperare il tessuto pulpare per infezioni o traumi. Si applica anche in maniera preventiva per evitare futuri problemi in caso di preparazioni protesiche complesse.

Anche in questo caso i batteri sono i nemici da combattere, un buon trattamento inizia con l’utilizzo della diga che isola il dente dai batteri contenuti nella saliva, la detersione dei canali con liquidi disinfettanti e la strumentazione cioè l’allargamento dei canali con strumenti appositi garantiscono l’eliminazione dell’infezione.

Il trattamento si conclude con la sigillatura dei canali con materiali plastici. Conclusa questa fase, cioè il recupero della parte interna del dente, diventa necessario recuperare la parte esterna con una ricostruzione che necessita molte volte di un sostegno con appositi perni, sino ad arrivare alla ricopertura con una corona, specialmente nei settori posteriori, come premolari e molari che sono sottoposti nella masticazione ai carichi maggiori.

Endodonzia esempio Dentalhouse Clinic
È giusto condividere...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn